Jacopo Donati

Jacopo Donati

Le lenzuola pulite. I fiori dimenticati tra le pagine dei libri. I muscoli indolenziti alla fine di una lunga giornata. Il profumo del calicanto a gennaio. Appoggiare una mano fredda contro una tazza di tè caldo. Gli abbracci stretti. L’odore di legna bruciata.