Mi chiamo Jacopo Donati e sono un libero professionista che vive a Bologna.

Tengo corsi di scrittura creativa incentrati sull’editing, sui racconti, e sulla narrazione in generale.

Sono disponibile per consulenze editoriali riguardanti testi di narrativa e di saggistica.



Nel 2012 ho iniziato a lavorare all’interno di Bottega Finzioni in vari ruoli.

Dal 2012 al 2018 sono stato tutor dell’Area Letteratura. Delle quattro aree in cui è suddivisa Bottega Finzioni, quella di Letteratura è l’unica a concentrarsi unicamente sulla narrazione scritta.

Negli anni ho affiancato Giampiero Rigosi, Ermanno Cavazzoni, Maurizio Matrone, Paolo Nori, e Andrea Tarabbia. I progetti sviluppati spaziavano dai racconti brevi alla progettazione di romanzi, dalla saggistica alla narrativa di genere.

Parallelamente al tutoraggio, ho iniziato la collaborazione con lo studio professionale, la parte dedicata allo sviluppo di progetti proposti da committenti esterni a Bottega Finzioni. Alcuni esempi dei progetti a cui ho lavorato:

  • Esercizi di riscaldamento (Gallucci 2014), una raccolta di racconti scritti dagli allievi nel corso dei primi tre anni di attività di Bottega
  • la pubblicazione di racconti brevi sull’edizione italiana di Playboy
  • la scrittura di alcune puntate di Le Muse Inquietanti e Gli Inseparabili per Sky Arte

Attraverso Bottega Finzioni ho tenuto corsi di scrittura in biblioteche pubbliche, aziende, e studentati. A partire da gennaio 2019 sono docente all’interno dell’Area Letteratura con un seminario sull’editing di testi narrativi.


Alla fine del 2008 è nata una piccola rivista letteraria chiamata Finzioni Magazine. Ciò che la contraddistingueva dalle altre riviste era la leggerezza con la quale parlava di libri.

Sono entrato in Finzioni Magazine all’inizio del 2009, quando l’idea era ancora quella di realizzare una rivista cartacea. Ho scritto sulla maggior parte dei numeri usciti, per poi passare alla pubblicazione sul sito.

Con la riorganizzazione della redazione sono diventato caporedattore dell’area Libri, la sezione del sito che si concentrava sulle recensioni e le nuove uscite, e nel 2012 sono diventato direttore editoriale.


Interessi

Sono laureato in filosofia estetica con una tesi sull’evoluzione dell’album musicale attraverso le tecnologie di registrazione. Uno degli interessi più forti che ho riguarda proprio come la tecnologia ha modificato non solo le forme, ma soprattutto il nostro modo di pensare.


Competenze

Sono pratico di Photoshop, InDesign, e Illustrator, così come della suite Affinity e delle alternative open source (GIMP, Scribus, e Inkscape). Ho dimestichezza con QuarkXpress, ma in tutta onestà sono molti anni che non lo uso.

Sono anche programmatore, soprattutto stack AMP, Python e JavaScript. HTML e CSS sono le stesse tecnologie alla base degli ebook, e in passato mi sono divertito a realizzare ePub interattivi.


Contatti

Per qualsiasi ragione, proposte di collaborazione incluse, puoi scrivermi su jacopo@jacopodonati.it.

Schizzo di cchiali